Le pagelle di Claudio

Roccella vs Palermo – Le pagelle di Claudio

Inizia oggi la nuova collaborazione con l’Amico Claudio Liotti e le sue pagelle post-gara. Anche lui, come tutti quelli che sono passati su queste pagine, spinto dalla “passione rosanero“, mette a nostra disposizione il suo amore per questi colori e questa maglia. Auguriamo a Claudio il nostro benvenuto e “Buon Lavoro”.

Vittoria agevole per i rosanero che si sono imposti per 2-0 contro il Roccella. Nel primo tempo,  i rosa soffrono in qualche occasione sui calci piazzati, ma al ’20 Doda sblocca la situazione, con un tiro cross che inganna l’estremo difensore.

Nel secondo tempo i rosanero gestiscono bene, Ambro prende il posto di Santana e sarà protagonista della partita. Al ’79  su calcio d’angolo arriva la rete proprio di Ambro, che stacca bene di testa e fissa il punteggio sul 2-0. Palermo che rischia poco per tutta la partita e dimostra la propria superiorità. I rosa si trovano adesso a 9 punti, con 3 vittorie su 3.

Pelagotti 6,5 solita certezza, corre pochi pericoli, ma quando serve c’è.

Doda 7 ha il merito di sbloccare la partita, gioca la solita partita ordinata.

Crivello 6,5 inutile ripetersi, una certezza che trasmette tranquillità e sicurezza ai compagni

Lancini 6,5 mai una sbavatura, concretezza senza fronzoli.

Vaccaro 6,5 Corre, spinge, copre, dopo 3 anni di Aleesami, cosa chiedere di più?

Martinelli 7 era dato in forse, pareva non dovesse recuperare, invece sempre lì a dare il solito prezioso contributo.

Martin 6,5 fa il minimo sindacale in proporzione alla classe di cui è dotato, prezioso!

Kraja 6 Meno brillante delle ultime uscite, ma sempre prezioso il suo contributo.

Felici 6,5 funambolo dalla classe sopraffina, quando diventerà più concreto sotto porta e meno egoista, probabilmente lo vedremo in serie A.

Santana 5,5 L’impegno non si discute, la condizione fisica meno.

Ricciardo 6+ Grande lavoro sporco, solite sportellate, riferimento imprescindibile in attacco!

Ambro 7 entra, segna e chiude la partita! Meglio di così? Talismano.

Claudio Liotti

Visite: 172