News

Lettera aperta al neo allenatore del Palermo.

 

De_Zerbi

Caro Mister De Zerbi, innanzitutto i tifosi rosanero ti danno il benvenuto augurandoti sinceramente un buon lavoro e, considerato il compito non facile che ti attende, Dio solo sa quanto ci auguriamo con tutto il cuore che il tuo lavoro nel corso risulti buono; restituiresti all’ambiente una serenità perduta.

Le “teste” dei tecnici, tuoi predecessori, che Zamparini ha fatto cadere dal suo avvento alla presidenza del Palermo ad oggi, da Glerean a Ballardini, come sai, sono tante; la lista è lunga e vogliamo tanto sperare che il tuo nome non concorra ad allungarla; sai, con l’umoralità del “Soggetto” non c’è da stare del tutto tranquilli.

Mi sei piaciuto nel corso della conferenza di presentazione. Coraggio e idee – hai dichiarato – sono i tuoi distintivi e sopratutto, sottolineato, non mi farò influenzare. Bravo! Perchè, è inutile che ci giriamo tanto intorno, questo è il punto, è questo il grosso ostacolo, oltre naturalmente agli agguerriti avversari sul campo, che nella tua strada ti troverai a dover superare. Ci riuscirai? Te lo auguriamo!

zerbinoPer finire, caro … sei tanto giovane, quindi permettimi di chiamarti … Robertino, un consiglio: ricorda quotidianamente, ossessivamente al Presidente che il tuo cognome è De Zerbi no De … zerbino!

Mario Oddo

Fonte Foto : ilpalermocalcio.it

Visite: 2337